Lunedì, 16 Ottobre 2023 22:29

FEDERALISMO FISCALE E SANITÁ

Vota questo articolo
(6 Voti)

Autore SEBASTIANO MARCIANTE

Codice ISBN 978-88-31212-35-9

Il seguente elaborato di tesi tratta della questione del federalismo fiscale in Italia applicato all’ambito sanitario.
Il principio secondo cui la spesa di ogni ente pubblico deve essere finanziata da proprie risorse, rappresenta un plus ad una condotta integerrima, volta al minimo spreco di denaro pubblico e a un impiego efficiente delle risorse. Le motivazioni che mi portano allo studio di tale materia risiedono proprio nella sua definizione: analizzare le decisioni su come viene reperito e utilizzato il denaro pubblico. 

L’elaborato costa di tre capitoli.

Nel primo capitolo, dopo un breve excursus storico sulla tematica, particolare attenzione è stata data alla Legge delega n. 42 del 2009, che rappresenta uno dei punti focali di tale lavoro. Tale Legge nasce con l’intenzione di dare attuazione alla riforma costituzionale del 2001. Nel secondo capitolo della tesi vengono analizzate le tappe che hanno condotto alla nascita del Sistema Sanitario Nazionale, istituito con la Legge del 23 dicembre 1978, n. 833. Il terzo capitolo, infine, tratta del bilancio annuale alla luce della situazione pandemica da Covid-19, con un’attenta analisi delle spese e delle entrate durante l’emergenza sanitaria. Un vuoto normativo e le forti contraddizioni presenti all’interno del sistema sanitario ha condotto tutti gli enti (Regioni, ma anche Comuni) ad adottare iniziative spesso autonome e di indubbia validità.

Letto 111 volte Ultima modifica il Lunedì, 16 Ottobre 2023 22:46

Newsletter di Diritto Futuro

Iscriviti alla newsletter gratuita di DirittoFuturo.com per ricevere aggiornamenti su corsi e pubblicazioni riguardanti il diritto e l'economia.

Iscrizione alla newsletter di DirittoFuturo.com nel rispetto dell'Art. 13 D.lgs. 196/2003 e dell'art. 13 Regolamento UE n. 2016/679

È possibile annullare l'iscrizione in qualsiasi momento facendo clic sul collegamento nel piè di pagina delle nostre e-mail.