Venerdì, 31 Dicembre 2021 11:34

CRIPTOVALUTE, MONETA E FINANZA: FUNZIONAMENTO, LIMITI E POTENZIALITÀ DELLE MONETE VIRTUALI

Vota questo articolo
(2 Voti)

Autore GIOIA ARNONE

Codice ISBN 978-88-31212-24-3

Abstract

Le criptovalute costituiscono un’importante innovazione tecnologica, capace di incidere su diversi aspetti della vita degli individui, anche in modo negativo, favorendo la consumazione di alcuni reati. Una delle ragioni del loro successo è il legame tra tecnologia e monete virtuali che, alla base della loro creazione, hanno la volontà di creare un sistema monetario alternativo a quello tradizionale, in grado di autoregolarsi, basato sulla fiducia reciproca tra gli operatori e su una tecnologia in grado di garantire l’unicità della transazione. Caratteristiche come l’anonimato sono in grado di rendere difficoltoso risalire a tutte le transazioni compiute o all’origine della stessa catena di transazioni, grazie al mascheramento dell’indirizzo IP o all’utilizzo di browser di navigazione che garantiscono l’anonimato, così favorendo la configurabilità di alcune ipotesi delittuose.Nell’esaminare le anzidette fattispecie di reato viene posta evidenza sullo sforzo compiuto dal Legislatore per ricondurre le stesse entro disposizioni già esistenti, rendendo le norme sempre più elastiche al fine di non lasciare impunite tutte quelle condotte che l’evoluzione tecnologia, discostando l’agire umano dalle condotte tradizionalmente tipiche, ha reso possibili.

 

Letto 323 volte Ultima modifica il Martedì, 06 Settembre 2022 11:20

Newsletter di Diritto Futuro

Iscriviti alla newsletter gratuita di DirittoFuturo.com per ricevere aggiornamenti su corsi e pubblicazioni riguardanti il diritto e l'economia.

Iscrizione alla newsletter di DirittoFuturo.com nel rispetto dell'Art. 13 D.lgs. 196/2003 e dell'art. 13 Regolamento UE n. 2016/679

È possibile annullare l'iscrizione in qualsiasi momento facendo clic sul collegamento nel piè di pagina delle nostre e-mail.